Cerca
  • Vale&Marco

Dormire a Valeggio sul Mincio per una vacanza culturale e balneare sul Lago di Garda.

Aggiornato il: ott 6

Le spiagge più belle del Lago di Garda cosa vedere e la visita di un piccolo Borgo.

Dormire a Valeggio sul Mincio abbinando una vacanza nei borghi con qualche intermezzo balneare mette d'accordo tutti in famiglia. I genitori curiosi ed affamati di cultura e particolarità eno-gastronomiche ma comunque bisognosi di relax; i figli che vogliono divertirsi e magari tornare a casa con un po' di abbronzatura. La zona di Valeggio sul Mincio e del Lago di Garda con il suo entroterra si prestano a questo tipo di attività “mista”. Da "esperto" del Lago di Garda, per esserci vissuto a lungo, vi sconsiglio i giorni festivi, da dedicare viceversa alle visite ai borghi dell'entroterra. Il Lago di Garda è meta di turismo pendolare e di prossimità, che normalmente si concentra nei giorni festivi. Tornando al vostro bagno nelle acque del Benaco ( l'altro nome del Lago di

Garda ) l'acqua é pulita ovunque ma a partire dalle spiaggia di Garda verso nord è fantastica, cristallina, piacevolmente fresca (vedere in foto più in basso). Di conseguenza, ecco i consigli sulle spiagge che potrete facilmente raggiungere in auto partendo da Valeggio sul Mincio.


Baia delle Sirene e il Borgo di Punta San Vigilio


Partendo da Valeggio sul Mincio, percorrendo la Gardesana orientale in circa 35 minuti, dipende dal traffico, potrete essere in una delle più belle baie del Lago di Garda. Situata subito dopo il Comune di Garda, la Baia delle Sirene è dotata di un ampio parcheggio utile anche per visitare Punta San Vigilio. La spiaggia, lontana dalla strada e dal traffico, è immersa in un parco ombroso e attrezzato con servizio spiaggia e barettino. Attenzione ad allontanarsi troppo dalla riva se non si è esperti nuotatori perché il fondale diventa molto profondo in poche bracciate. Nelle vicinanze potrete visitare il piccolo e meraviglioso borgo di Punta San Vigilio ( vedi foto sopra ) con le sue ville patrizie, tra le più belle case del lago di Garda - in passato frequentate anche dal Principe Carlo d'Inghilterra - e il suggestivo porticciolo nel quale potrete sorseggiare un aperitivo ammirando il tramonto.



Torri del Benaco e la Baia dei Pini

Dopo pochi chilometri, percorrendo sempre la Gardesana orientale verso nord raggiungerete Torri del Benaco. La spiaggia di Torri del Benaco che vi consiglio è quella della Baia dei Pini/ Baia Stanca ( vedi foto in basso ). Si trova nell'estremità a nord del paese e potrete raggiungerla parcheggiando l'auto nel parcheggio a pagamento in prossimità della spiaggia. Oppure parcheggiando a pagamento vicino al Castello, potete iniziare la vostra giornata balneare visitando il bellissimo paese di Torri. Vi imbatterete subito nel suggestivo porticciolo (vedi foto del balcone ) e potrete fare colazione in uno dei piccoli bar che si vi si affacciano. Quindi sempre a piedi, percorrendo il lungolago, raggiungerete le due spiagge di sassi con acqua cristallina. Le spiagge sono servite da chioschi, ristorante e noleggio sdraio e lettini. Il fondo del lago qui decresce con lentezza quindi è adatto anche ai bambini. Sempre per i bambini, poco prima di arrivare alle spiagge, passerete davanti ad un grande parco giochi ed annesso bar. L'ideale per una piccola pausa dal sole nelle ore più calde, durante la quale potrete far giocare i vostri figli.



Queste sono le spiagge che consigliamo ai nostri ospiti e che di solito frequentiamo anche noi con i nostri due bambini. Molte volte partiamo nel tardo pomeriggio per goderci le ore più belle verso il tramonto, quando il lago diventa magico, e dopo aver fatto l'ultimo bagno: PIZZA!!!!.

( a lato: Vale nuota nella Baia dei Pini a Torri del Benaco )

298 visualizzazioni
Chiamaci per prenotare
+39 3484997170
Seguici

© 2020 by Il Bozzolo Boutique Apartments

Proudly created with Wix.com

  • Twitter - Bianco Circle
  • Il Bozzolo Boutique Apartments
  • Il Bozzolo Boutique Apartments